Per quanto riguarda la Toscana, in oltre 500 punti vendita della nostra regione sono state raccolte 430 tonnellate di cibo (nel 2019, per quanto il confronto sia impossibile per quanto accaduto in questi anni, fu raccolto il 14% in più). Anche il RC Firenze Lorenzo il Magnifico ha sostenuto la colletta grazie al prezioso contributo dei suoi soci.

Colletta Alimentare, raccolte 430 tonnellate di cibo

Date:

Giunta alla sua 25ª edizione, la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è diventata un importantissimo momento di coinvolgimento e sensibilizzazione della società civile al problema della povertà alimentare attraverso l’invito a un gesto concreto di gratuità e di condivisione: donare la spesa a chi è povero.

Per quanto riguarda la Toscana, in oltre 500 punti vendita della nostra regione sono state raccolte 430 tonnellate di cibo (nel 2019, per quanto il confronto sia impossibile per quanto accaduto in questi anni, fu raccolto il 14% in più) che nel giro di pochissimi giorni saranno distribuite alle quasi 600 strutture convenzionate con il Banco che aiutano più di 100mila persone

Come ogni anno anmche il RC Firenze Lorenzo il Magnifico, ha donato il suo contributo per la Colletta Alimentare, partecipando attivamente con alcuni dei propri associati, alla raccolta presso l’Esselunga di Via di Novoli a Firenze

Molti soci del club ma anche del Rotaract Firenze Bisenzio, hanno donato il loro tempo a questa causa, presiedendo Sabato 27 Novembre, l’Esselunga di Novoli con turni di due ore ciascuno.

L’Associazione Banco Alimentare della Toscana onlus è una delle 21 Organizzazioni territoriali della rete Banco Alimentare, che fanno capo alla “Fondazione Banco Alimentare”, con sede a Milano.

La missione della “rete” è sintetizzata nel motto “Contro lo spreco e contro la fame” e nella preoccupazione educativa di “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”.

“Il nostro club come ogni anno ha dimostrato grande impegno e sensibilità nei confronti dei più fragili” – sottolinea il presidente 2021-2022 Carlo Steinhauslin – “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita è una frase che possiamo fare nostra, il Rotary nasce per fare service, e questo e quello della colletta alimentare è stato un bellissimo esempio.”

Milko Chillerihttps://www.stylepost.it
Giornalista e attivo comunicatore di arte cultura e gastronomia. Il vino è la mia passione: un bellissimo viaggio che non finisce mai.

Share post:

spot_imgspot_img

Latest

Popolari
Related

Coronavirus, anche la palestra diventa virtuale

Da alcuni giorni è possibile accedere al gruppo di Fb "Allenati con i Personal Fitness Coach" e seguire liberamente le video dirette dei PFC certificati

Fulin, la vera cucina cinese a Firenze

Un viaggio immersivo nella cultura e nelle tradizioni più antiche della cucina cantonese

Sangiovese 2.0, Chianti Classico e Brunello a confronto

Sei produttori e diciotto etichette in un tavolo di confronto tra due territori con un unico soggetto: il Sangiovese
00:03:45

A Tavola da Firenze al Chianti, il libro 2.0 [VIDEO]

Un viaggio attraverso la storia della cucina fiorentina che si interseca con quella del Chianti e del suo vino, “A Tavola da Firenze al Chianti” il libro del giornalista e grande appassionato di enogastronomia Milko Chilleri edito da EXPOS srl

Expos s.r.l. società editrice di Stylepost.it, RossoRubino.tv ed altri magazine, ricerca ambosessi per l'avvio di un percorso di tirocinio giornalistico retribuito affiancato da una attività di social media manager. Gli interessati possono inviare curriculum corredato di foto a ufficiostampa@expossrl.it