Home EMOZIONI DIGITALI Giardino dei Tarocchi: immersione in un museo a cielo aperto

Giardino dei Tarocchi: immersione in un museo a cielo aperto

Il giardino, nei pressi di Capalbio in provincia di Grosseto, è pieno di arte, fiaba e tanti richiami allo stile di Gaudì. Niki de Saint Phalle è l'artista che ha creato il Giardino dei Tarocchi che emoziona grandi e piccini facendoli immergere in un mondo straordinario fatto di ceramiche colorate, vetri e specchi.

169

Ma che posto incredibile è questo?

 

Arte, fiaba, atmosfere oniriche, stravaganza e richiami alle architetture di Antoni Gaudí, il Giardino dei Tarocchi di Capalbio è tutto questo e molto altro ancora. Nato dalla fantasia e dall’estro creativo dell’artista Niki de Saint Phalle, ospita installazioni, giochi d’acqua ed enormi sculture ispirate agli arcani maggiori dei Tarocchi, ricoperte di ceramica colorata, vetro e specchio, che il sole fa risplendere all’infinito. Un vero e proprio museo a cielo aperto, divertente e affascinante, immerso nella boscaglia maremmana.

Per me che amo l’arte quando fa galoppare la fantasia e tornare un po’ bambini è stata una vera gioia visitarlo.

Voi ci siete mai stati?

NO COMMENTS

Rispondi