Home NEWS Guarda Firenze: torna la corsa per le vie della città

Guarda Firenze: torna la corsa per le vie della città

"Lo sport ha il potere di cambiare il mondo" è questa la frase di Nelson Mandela apposta nelle maglie di quest'anno della celebre corsa "Guarda Firenze" che mancava in città da due anni causa pandemia. Gli obbiettivi principali della manifestazione è far conoscere il più possibile la storia di Firenze e promuovere uno stile di vita sano dove lo sport la faccia da padrone.

134

Oggi domenica 8 maggio 2022 è tornata la “Guarda Firenze”, la seconda corsa più antica della città. Questa di oggi è infatti la 48esima edizione e dopo due anni di stop per la pandemia finalmente è stato possibile dare la possibilità allo sport di tornare per le vie della città. La partenza è stata alle ore 9.30 da Piazza Duomo a Firenze, dove sarà anche l’arrivo. La manifestazione ha carattere sportivo-istruttivo, l’obiettivo primario è quello di far conoscere la storia di Firenze attraverso la consueta corsa/passeggiata turistico-sportiva per la strade della città. Gli stili di vita salutari sono un altro focus di una manifestazione di sport per tutti, per questo c’è stato sicuramente un occhio di riguardo alla partecipazione delle scuole e dei giovani ragazzi. Partner dell’evento sono Comune di Firenze e Regione Toscana, l’ente di promozione sportiva Libertas, promotore dell’evento. L’organizzazione è curata da Firenze Marathon, in collaborazione con Atletica Firenze Marathon.

“Una bellissima occasione che lega insieme lo sport con le bellezze di Firenze”, ha dichiarato l’assessore allo sport Cosimo Guccione – “questa manifestazione non è un evento esclusivamente sportivo: è anche un modo per conoscere la nostra città, correndo o camminando, in maniera diversa. Con uno sguardo a 360 gradi. Un evento per vivere il centro storico da cittadini, sportivi e da famiglie. Senza dimenticare che sono stati coinvolti, in collaborazione con la mia collega Funaro, tantissimi bambini delle scuole”.

“Siamo felici di riprendere dopo la pandemia l’evento che è poi quello che ha avviato alla corsa tutti i fiorentini che hanno partecipato alle competizioni sportive soprattutto di corsa e di atletica”, ha commentato il presidente del Comitato organizzatore Giancarlo Romiti.

Due i percorsi a disposizione dei podisti: la prova di 10 km circa e la Family Run di circa 3 km. Sotto i 14 anni l’iscrizione è stata peraltro gratuita. Sono stati previsti 200 premi a sorteggio per tutti gli arrivati della 10 km ludico motoria. Saranno premiate anche le prime 5 scuole che presenteranno alla partenza un minimo di 30 partecipanti (comprese iscrizioni degli adulti) con un premio finalizzato all’acquisto di materiale didattico-sportivo.

Tutti i partecipanti alla Guarda Firenze di 10 km hanno ricevuto una T-shirt ufficiale Joma Guarda Firenze, per i podisti ormai un must da collezionare. Per questa edizione 2022 si è operato in collaborazione con l’Associazione Mandela, tramite il Mandela Forum, che ha autorizzato gli organizzatori a usare una frase del grande leader sudafricano Nelson Mandela, per sottolineare l’importanza dello sport come veicolo di comunicazione degli stessi valori alla base della pace mondiale, argomento oltremodo di attualità in questo periodo. La frase sarà: “Lo sport ha il potere di cambiare il mondo”. Le maglie erano state svelate durante la conferenza stampa di presentazione.

NO COMMENTS

Rispondi