mercoledì, Agosto 17, 2022
Home TIFIAMO FIORENTINA

TIFIAMO FIORENTINA

rubrica di Paolo Mugnai

La Fiorentina si complica la vita ma alla fine centra il primo successo contro la neopromossa Cremonese
Tra nove giorni inizia il campionato, una stagione impegnativa per la Fiorentina che si dovrà dedicare a tre fronti . Domani sera intanto in programma a Siviglia l'ultima amichevole per i viola contro il Betis.
Kokorin è rimasto ad allenarsi a Firenze ma non sembra intenzionato ad accettare la buonuscita dalla Fiorentina. Intanto il resto della squadra è in ritiro in Austria con tutti i nuovi acquisti: Madragora, Jovic, Gollini e Dodò.
Mercato viola che è entrato decisamente nel vivo. In arrivo infatti in giornata per svolgere le visite mediche, sia il portiere Pierluigi Gollini, sia Luka Jovic, attacante fino ad ora al Real Madrid, seguito da diverse settimane. Dodò dello Shakhtar Donetsk altra pista calda.
L'inizio di stagione si avvicina sempre di più e la Fiorentina cerca di riempire gli ultimi tasselli mancanti per completare la formazione da consegnare a Italiano. Rolando Mandragora sembra il prescelto per sostituire Torreira. La data da segnare sul calendario è l'esordio dei Viola il 14 agosto al Franchi contro la Cremonese.
In arrivo Mandragora, Jovic e Dodò? E quale portiere?
Le ragioni di Commisso su Italiano, ma la partenza di Torreira lascia dei punti interrogativi
Verso la conferma del tecnico viola, in attesa dell’ufficialità di cifre e durata
Nonostante l’investimento portentoso per il Centro sportivo a Bagno a Ripoli e i risultati della squadra, il presidente viola non è più quello appena arrivato a Firenze
Con un gol per tempo i viola superano i bianconeri e si qualificano ai play off della Conference League

PRIMOPIANO

Italian Sounding: problema per l’agrofood Made in Italy

L’Italian Sounding consiste nell’utilizzo di denominazioni, riferimenti geografici, immagini, combinazioni cromatiche e marchi che evocano l’Italia su etichette e confezioni di prodotti agroalimentari tipici della tradizione italiana, ma non prodotti in Italia. Questo fenomeno nel mondo vale 79,2 miliardi di euro che se si andassero ad aggiungere ai 50,1 miliardi dell'attuale valore di export nazionale italiano, si arriverebbe all'incredibile cifra di 130 miliardi potenziali.

WEB TV

Aleandro Baldi: una canzone per Impruneta e per la Festa dell’Uva...

Presentato il ricco programma di eventi che accompagneranno il Settembre ad Impruneta e che culmineranno con la sfilata/spettacolo dei carri Domenica 2 Ottobre. Il cantautore toscano Aleandro Baldi dedica ad i rioni ed alla città il suo brano originale “Festa dell’Uva” un inno all’amicizia ed allo stare insieme.