La squadra in viaggio verso Siviglia.

Mancano nove giorni e poi si fa sul serio. Il 14 agosto alle 18.30 al Franchi la Fiorentina debutta in Serie A contro la Cremonese. Il 18 agosto a un orario da stabilire ancora in casa il nuovo impegno: i play off per la Conference League contro presumibilmente gli olandesi del Twente che hanno ipotecato il passaggio del terzo turno di qualificazione superando nella gara di andata in trasferta i serbi del Čukarički per 3 a 1. Rimane dunque da giocare l’ultima amichevole, in programma domani sera alle 21 a Siviglia contro il Betis. Rientrato intanto a Firenze Duncan per il problema muscolare patito nella partita contro il Qatar, finita 0 a 0. Proprio questo incontro ha evidenziato alcune lacune offensive della squadra viola con Jovic al momento più bravo nel creare spazi ai compagni che nel concludere in porta. Ma la fiducia è tanta e il nuovo attaccante viola, che ha superato nelle gerarchie Cabral, saprà dare le risposte giuste quando i gol conteranno davvero. Almeno è quello che si augurano tutti i tifosi viola.

close

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy

Rispondi